Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

giovedì 21 luglio 2011

"SORBETTO DI AMARENE"

"PREFAZIONE"
Dopo qualche gelato che vi ho proposto è venuto il momento di assaggiare: "NU BELLU SERBET", detto in napoletano-arabo, in italiano: "UN BELL SORBETTO". Quando faccio i sorbetti, mi vengono sempre in mente le feste padronali, dove ci sono i venditori ambulanti con i loro carrettini fatti apposta per contenere il recipiente d'acciaio, anticamente di rame, posto in una tinozza di legno dove viene messo, tra la stessa e il contenitore, del ghiaccio e del sale, che serve a mantenere il freddo costante e anche per non far sciogliere il ghiaccio più in fretta. Sembra una cosa facile, ma non lo è! Per il fatto che non c'è un motore per far girare il contenitore, ma bensì, solo l'uso delle forza delle braccia e delle mani, dove, le stesse, devono far presa su di un maniglione posto sopra il coperchio del contenitore e quindi farlo girare di continuo fino a che incomincia a ghiacciare attorno alle pareti interne del contenitore e con una specie di cucchiaio lungo, girando..girando lo tolgono e poi rigirano ancora per farlo formare di nuovo e così via, fino a diventare il famoso sorbetto al limone con l'aggiunta della scorza esterna del limone stesso. Il contenitore contiene, tra acqua, zucchero e limone, un 50 litri di prodotto e un bicchiere di plastica da 200 cc costa 1 euro. Non so perché vi ho raccontato questo, ma tutte le cose artigianali mi attraggono, mi incanto a vederle, perché penso che siano le cose più vere, più originali e anche più genuine. Spero che vi posso allietare con le mie ricette senza alcuna presunzione, anzi non credo di stare alla stessa altezza di questi venditori, spero di attutire la voglia, quanto meno, di farvi venire a Napoli per assaggiare questo SERBET CHE SCORZ è LIMON!!!!
COSA TI SERVE:
Una gelatiera elettrica 
INGREDIENTI:
450 di amarene
100 g di miele
1 dl d'acqua imbottigliata
Succo e scorza di 1 limone non trattato
1 pezzetto di cannella
1 albume d'uovo
ESECUZIONE:
Lavate le amarene, lasciatele sgocciolare e quindi snocciolatele.
Mettete i noccioli in un pentolino con l'acqua e la cannella e fate bollire per 5-10 minuti.
Nel frattempo grattugiate la parte gialla della buccia del limone e spremetelo per ottenere il succo.
Unite quindi alle amarene il succo e la scorza del limone, il liquido ricavato dalla cottura dei noccioli e il miele.
Frullate il tutto e fate cuocere a fuoco moderato, mescolando spesso, per 15 minuti circa.
Quindi lasciate raffreddare e solo allora incorporate l'albume d'uovo montato a neve.
Versate infine nella gelatiera e fatela funzionare sino a raggiungere la consistenza voluta. 
Se invece usate il freezer, versate nella vaschetta da ghiaccio precedentemente raffreddata e procedere nel modo che vi ho suggerito nelle pagine introduttive di questo capitolo(tecnica e suggerimenti da me postato).
"BUONA VITA E SERBET A TUTTI"         

Nessun commento:

Posta un commento

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.