Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

sabato 16 luglio 2011

"GELATO DI AMARETTI"

"PREFAZIONI"
Continua la saga dei gelati anche se qui a Napoli l'aria si è abbastanza rinfrescata, ringraziando il Signore. Qui da noi il gelato si mangia sempre sia d'estate che d'inverno, proprio nella stagione fredda lo si mangia caldo, cioè, si prende una brioche o un croissant o un fagottino, si tagliano è si metteno in mezzo delle palline di gelato dal gusto che si preferisce e poi si riscalda il tutto per pochi minuti in modo da creare questo caldo-freddo. Bisogna avere l'accortezza di preparare all'ultimo momento in modo che la pasta rimanga asciutta. Si possono farcire anche con sorbetti per il piacere di chi vuole abbinare fragranze diverse. Anche in casa si possono preparare gelati al forno, con molta faciltà, basta fare degli strati di pan di Spagna imbevuti di liquore a piacere intervallati da strati di gelato, particolarmente freddo. Si mette nel congelatore per qualche ora, poi si copre completamente la superficie e le fasce laterali con uno strato abbondante di impasto per meringa. Si passa in forno caldo per due minuti.
COSA VI SERVE:
Una gelatiera elettrica
INGREDIENTI:
1 litro di latte pastorizzato
200 g di zucchero semolato
100 g di amaretti
6 tuorli d'uovo
1 bustina di zucchero vanigliato
ESECUZIONE:
Tritate finemente gli amaretti e uniteli allo zucchero, ai tuorli e allo zucchero vanigliato; mescolate e aggiungete il latte un po' alla volta. Cuocete a fiamma moderata sino a che il composto assume l'aspetto di una morbida crema. Lasciate raffreddare, versare nella gelatiera e fatela funzionare per 20 minuti circa. Se invece usate il freezer, versare il composto nella vaschetta da ghiaccio precedentemente raffreddata e procedete secondo il metodo che ho illustrato nelle pagine introduttive( vedi tecnica e suggerimenti)di questo capitolo.
"BUONA VITA A TUTTI"     

Nessun commento:

Posta un commento

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.