Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

mercoledì 13 luglio 2011

"GELATO DI ALBICOCCHA"

"PREFAZIONE"
Il gelato così come lo conosciamo e lo gustiamo oggi ha sicuramente origini italiane anche se spesso viene attribuita all'Oriente la provenienza di questa deliziosa preparazione. I sorbetti, che sono quelli di origine più antica, si ottengono con sciroppo di zucchero e polpa o succo di frutta e il loro nome viene dal turco serbet;di qui l'attribuzione agli arabi della nascita di questo alimento. Il gelato vero e proprio si ottiene raffreddando una crema di uova freschissime, zucchero, latte pastorizzato o panna fresca e altri ingredienti a piacere che ne caratterizzano il sapore e il merito di questa idea va solo ai pasticceri siciliani, che si specializzarono in questo genere di dolci rendendoli famosi in tutto il mondo. "JUAGLIù FA TROPP CAVER..MAMMA DO CARMINE...CA SI SCHIATT!!!!CA CI Vò SUL NU BELLU GELAT è BABBà CA V' FA RINFRISCà!!!!!"
COSA VI SERVE: 
Una gelatiera elettrica
INGREDIENTI:
500 g di albicocche80 g di zucchero di canna
200 g di panna montata 
1/2 bicchiere di acqua imbottigliata
ESECUZIONE:
Lavate, asciugate e snocciolate le albicocche.
Cuocetele quindi al vapore finché avranno raggiunto la morbidezza necessaria e passatele poi al setaccio.
Lasciate raffreddare la purea ottenuta e nel frattempo preparate uno sciroppo facendo sobbollire, a fiamma bassa per circa 10 minuti, lo zucchero nell'acqua e aggiungendone se necessario.
Quando lo sciroppo è raffreddato unitelo alla purea di albicocche e unite tutto alla panna montata, versate nella gelatiera e fatela funzionare per 20 minuti circa.
Se invece usate il freezer, versate il composto nella vaschetta da ghiaccio precedentemente raffreddata e procedete secondo il metodo illustrato nelle pagine introduttive di questo capitolo. ( vedi etichetta tecnica e suggerimenti da me postato sul gelato)
Quando il gelato sarà pronto, o ve lo pappate subito o lo conservate in un contenitore per almenti a chiusura ermetica.
ATTENZIONE: In questa ricetta è in quelle che vi proporrò, vengono date indicazioni sul modo di preparare i gelati e i sorbetti sia attraverso l'uso della gelatiera elettrica che del freezer( se non siete pratiche, leggetevi le mie indicazioni e nozioni su questo capitolo così sarà più facile per voi preparare un bell gelato casalingo).
N.B: le dosi, da me indicate, valgono per 4 persone circa.
"BUONA VITA E FRESCURA A TUTTI"    

Nessun commento:

Posta un commento

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.