Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

giovedì 2 giugno 2011

"A' TORT' CHE MEL' è O CAFè...PER KIARA.. UN'INCANTEVOLE LODIGIANA!!!!"

"PREFAZIONE"
Da quando ti ho conosciuto, dolce KIARA, ho cercato ininterrottamente tra le mie ricette, quale poteva essere quella giusta per dedicartela. Dovevo trovare una ricetta che connubbiasse le nostre regioni, alla fine lo trovata, ci sono riuscito, dovevo trovare una ricetta che gemellasse, il sud con il nord, per poter festeggiare è brindare il nostro incontro. Un'incontro alquanto emozionante perché ho conosciuto una donna dalle qualità notevoli, che solo pochi eletti riescono a capire. La tua grande umiltà ha aperto il mio cuore in modo riverente, facendomi capire, che ho incontrato una donne giovane, bella, molto dolce è senza alcuna presunzione. Non credendo è rimanendo più che perplesso, nel pensare che sarebbe stato difficile trovare una donna, come lo sei tu,  con questi valori. Forse il destino mi ha voluto donare questa preziosità ed io cerco di contro cambiare, se pur minimo nel suo valore a tal confronto, dedicandoti questo dolce dal profondo del mio cuore con stima è ammirazione riguardevoli nei confronti di una donna d'altri tempi, se così potrei dire, fascinosa è incantevole come sei tu, carissima KIARA!!!.
Spero di averti fatto cosa gradita, di non essere stato irriguadevole verso i tuoi sentimenti, di non aver suscitato qualcosa di diverso con qualche frase che possa modificare questa nostra amicizia virtuale, ho questo difetto che mi fa sentire alquanto insicuro, quello di essere diretto quando scrivo qualcosa, quel che sento dentro così  lo scrivo, poi leggo e rileggo quello che ho scritto per cercare di non fare brutta figura nei confronti chi mi legge. D'altra parte non potrei essere diversamente, essendo altruista è autodidatta al cento per cento, posso sbagliare facilmente, ma sono sicuro che da parte tua tutto questo non può succedere, perché ho di fronte una persona intelligente, a capire, anche se sbagliassi, l'affetto che provo, donandoti questo dolce mio pensiero abbinato, sempre virtualmente, ad un fascio di fiori di campo, non comprato, ma raccolto con le mie stesse mani, invadendo di profumi il tuo cuore. Grazie, KIARA!!!.
COSA TI SERVE:
Uno stampo quadrato 23 cm. di lato, bene imburrato
Uno sbattitore elettrico con fruste o una planetaria con gancio a frusta
Una ciotola di acciaio, possibilmente
Un setaccio per setacciare la farina
INGREDIENTI:
220 g di zucchero extra fine
125 g di burro di ottima qualità
2 uova fresche
185 g di farina "00"
2 cucchiaia di cacao amaro della Perugina
1 cucchiaino di cannella in polvere di buona qualità, della marca CANNAMELA
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, della stessa marca citata o altro...
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale fino
1/8 di litro(125 ml) di caffè ristretto amaro
1 tazza e mezza di dadini di mela sbucciata
125 g di noci tritate
panna montata dolce, per servire
ESECUZIONE:
Per velocizzare la preparazione del dolce, preparati, in anticipo, le noci tritate e le mele a dadini, lascia le uova e il burro fuori dal frigo per un minimo mezz'ora, per portare tutti gli ingredienti alla stessa temperatura ambientale, setaccia la farina con gli altri ingredienti che vengono citati insieme ad essa e prepara anche il caffè. 
Fatto questo, lavora il burro, a temperatura ambiente,  per ottenere una crema soffice. Unisci lo zucchero, poco per volta, sbatti bene e quindi aggiungi le uova, uno per volta, facendo assorbire bene dopo ogni aggiunta. 
Setacciata la farina, insieme al cacao, cannella, chiodi di garofano, bicarbonato e il sale; incorpora il tutto alla crema di burro, alternando con il caffè. Mescola bene ed infine unisci le noci tritate e le mele a dadini.
Versa tutto nello stampo che hai bene imburrato e fai cuocere nel forno già riscaldato per 50 minuti circa. Fai la prova del ferro da calza, che è più lungo dello stecchino, cosi non devi tirare fuori la torta per controllare se è cotta, così facendo il dolce non subisce variazioni termiche esagerate. A questo punto, che la torta è cotta, non ti resta che sfornarla, aspettando 5 minuti tenendola ancora nel forno spento, e farla raffreddare su  una gratella. Servila quando è fredda, accompagnata con della panna montata dolce.
P.S.: Spero di allietare è rendere, anche per un solo istante, felice il tuo animo, togliendomi da quest'ansia angosciante, nell'apettare che tutto ciò avvenga nel miglior modo, accontentandomi di queste piccole cose, riesco a nutrirmi è proseguire nel mio cammino, accarezzando questi granelli di felicità, riesco a darvi tutto l'amore che ho dentro di me che custodisco preziosamente è tenacemente.
"LUNGA VITA A TE...KIARA...DONNA è FANCIULLA D'ALTRI TEMPI!!!"

2 commenti:

  1. Babbà sei un poeta. La tua dedica e le tue parole sono semplicemente favolose!
    Complimenti, ogni volta che leggo i tuoi post è un'emozione intensa. Sei una persona molto generosa e altruista. Hai un cuore enorme.
    Ancora complimenti.
    Con affetto.

    RispondiElimina
  2. Oddio oddio oddio sto per svenire! Se io sono una donna d'altri tempi tu sei un uomo come pochi se ne incontrano a questo mondo... d'una galanteria commovente! Grazie Babbà! Quanto hai scritto è troppo per me, non credo di meritarmelo, però ti ringrazio davvero di cuore per le tue dolci parole, arrivate dritte dritte al cuore, senza passare dal via! Questo dolce dev'essere buonissimo! Un connubio di sapori decisi, come la cannella e il caffè, delicati, come la mela e dolci vista la quantità di zucchero (che non disdegno, a differenza di altre che tendono a diminuirne le dosi per problemi di linea! ;-D); tutto questo ci accomuna! Grazie Babbà! Sei una bella persona! Un abbraccio e buonissimo week end!

    RispondiElimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.