Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

martedì 21 giugno 2011

"PASTA FROLLA PER CROSTATE...è BABBà!!!"

"PREFAZIONE"
Friabile, "che si scioglie in bocca", questa la caratteristica che contraddistingue la pasta frolla, né troppo dura né troppo morbida, che in alcune versioni di origine francese assume la denominazione di pasta brisèe. Il merito di un tale risultato va alla sapiente combinazione di farina e acqua con le sostanze grasse, in modo particolare il burro, e con le uova, delle quali si utilizza spesso solo i tuorli. Le numerosi varianti di questo tipo di impasto prevedono l'uso dello strutto al posto del burro oppure delle uova intere in luogo del solo tuorlo o ancora l'aggiunta di mandorle tritate finemente, di formaggio grattugiato, di aromi diversi. Ciascuno al suo segreto per ottenere impasti adatti alle varie situazioni e quelli che vi indicherò in seguito hanno solo la funzione di stimolare una ricerca personale.
COSA VI SERVE:
Una planetaria
Manualità 
INGREDIENTI:
500 g di farina "00" Divella o altro...
250 g di burro di buona qualità Granarolo o altro...
125 g di zucchero extra fine
4 tuorli d'uovo freschi( 80 g )
5 g di sale fino
50 ml di acqua imbottigliata semplice 
1 limone fresco
PREPARAZIONE:
Setacciate la farina, mettetela nella ciotola della planetaria insieme allo zucchero, il sale e la scorza grattugiata di limone; incominciate a far girare la macchina con il gancio "K"( con la mia a vel. 4), fermate la macchina e aggiungete il burro ammorbidito a pezzetti, i tuorli e l'acqua. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto abbastanza omogeneo, da staccarsi completamente dalle pareti della ciotola,
ma non ancora elastico, continuando sempre alla stessa velocità. Lasciate riposare in frigorifero per alcune ore, fino al momento dell'uso.
PREPARAZIONE MANUALE:
Setacciare la farina e mescolatela allo zucchero e alla scorza grattugiata di limone; versate la miscela sulla spianatoia in modo da formare la classica fontana, al centro mettere il burro ammorbidito a pezzetti, i tuorli e l'acqua. Lavorate gli ingredienti per pochi minuti fino ad ottenere un impasto abbastanza omogeneo, ma non ancora elastico. Lasciate riposare in frigorifero per alcune ore, fino al momento dell'uso.
N.B.: Come avete visto vi ho trascritto le due versioni, sia con la planetaria, per chi vuol fare più in fretta ottimizzando l'impasto per il sol motivo che non lo toccate con le mani per chi c'è le ha calde, sia quello manuale per chi a meno fretta, con l'accorgimento di infilarsi alle mani un paio di guanti di lattice, questo servirà a non surriscaldare troppo l'impasto di frolla.
"BUONA VITA A TUTTI"            

3 commenti:

  1. La frolla è un impasto base,che si usa in tantissime preparazioni!Questa è davvero ben fatta e sembra pronta ad accogliere mille prelibatezze!!Inutile dirti che sono pazza per la pasta frolla e qualche volta non so trattenermi,e assaggio anche quella cruda!!Ma giuro,solo qualche volta!!
    Ciao Lucio e grazie per le dritte!!

    RispondiElimina
  2. ricambio il tuo augurio e magari sapessi fare il babba' come quello di Napoli!

    RispondiElimina
  3. Ciao Lucio!!!!!!
    Grazie per aver condiviso la tua ricetta della pasta frolla!!!! La provo sicuramente, sei una garanzia!!!
    A prestissimooooo!!!!!

    RispondiElimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.