Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

sabato 31 luglio 2010

"PAN di SPAGNA COMPATTO"





"PREFAZIONE"
Ci sono diversi tipi Di Pan di Spagna, questa base di pasta utile per farcire e decorare le torte in genere e quant'altro. In seguito a tempo debito, vi trascriverò tutte le ricette che ho a disposizione. Ogni uno di noi ha la "SUA" personale ricetta, sapete come si dice a Napoli?: "AVUTAM é GIRAM,  MA  STAMM  SEMP Cà", vuol dire che la dose di base e sempre la stessa, uova zucchero e farina, chi aggiunge più uova e meno farina o viceversa, chi più zucchero o meno, insomma, ognuno compone la "SUA" ricetta ma alla fine sempre "PAN di SPAGNA" rimane. Questo Pan di Spagna lo prediligo fra tutti gli altri perché la pasta rimane compatta ma leggera e allo stesso tempo diventa morbida quando si inzuppa con la bagna. Ricordatevi sempre di farlo specialmente se lo date ai bambini, diventa molto indigesto se lo rimanete secco. Questa ricetta  e facile, basta avere a disposizione una planetaria ma va bene anche un frullatore a ciotola, con la planetaria si impiega meno tempo è monta meglio, importante avere gli ingredienti a temperatura ambiente, se sono freddi li mettete in una ciotola sopra un bagno maria tiepido e incominciate a frullare fin quando, le uova intere e lo zucchero, si gonfiano bene, dopo, togliete la ciotola da sopra il calore e continuate a frullare finché si raffreddi tutto e bene, OKEY !!! 
COSA VI SERVE:
Una planetaria o un frullatore elettrico
Una spatola di silicone o altro
Un setaccio
Uno stampo da 28 cm di diametro o da 26 cm se deve venire più alto
Carta da forno
Gratella per raffreddare
"INGREDIENTI"
5 uova intere fresche, medie
150 g di zucchero semolato
160 g di farina "00"
5 g appena di lievito in polvere per dolci(facoltativo)
Alcune gocce d'aroma arancia in fialetta della Pane Angeli
Alcune gocce d'aroma limone in fialetta della Pane Angeli
1 bustina di vanillina "PANEANGELI"(facoltativa)
Un pizzico di sale
"PROCEDIMENTO"
Mettere le uova intere nella ciotola della planetaria con il sale, incominciate a lavorare a media velocità, questo serve per rompere le uova, aggiungete gradualmente lo zucchero e aumentate la velocità al massimo(la mia ha 9 velocità)fino a quando saranno ben montate e gonfie(minimo 10 minuti)come si nota dalle foto.

Quando si saranno montate, aggiungete goccia a goccia le fialette d'arancia e limone, continuate sempre a sbattere con l'accortezza di aggiungerle non direttamente sulla pasta, questo fa si che la pasta si sgonfierebbe, ma applicatele su un lato della parete della ciotola in questo modo la lavorazione avviene senza questo inconveniente. A dirla tutta non vi dovete preoccupare se avverrebbe per il fatto che alla fine ci pensa il lievito a compensare con la prerogativa che non avviene avrete un risultato migliore e questo lo devo puntualizzare.  

A questo punto spegnete la macchina, setacciate, se non l'avete fatto ancora, la farina con il lievito(facoltativo)e la bustina di vanillina(facoltativa)per due volte e amalgamatela un po' alla volta alle uova direttamente dal setaccio in due o tre volte, dal basso verso l'alto con movimenti decisi, aiutandovi con una spatola di silicone fino a che tutta la farina si incorpora.

Adesso, prendete un stampo( 28 cm di diametro)imburrato ed infarinato e versate l'impasto giusto al centro di esso e sempre con la spatola regolate la superficie.

Prima di infornare, picchiettate lo stampo un paio di volte sul tavolo in modo da togliere l'aria in eccesso. Infornate ad una temperatura di 180°C(io a 160°C)per 30 minuti (forno statico a gas)senza mai aprire lo sportello del forno non prima di 25 minuti per controllare l'avvenuta cottura .

Una volta cotto spegnete il forno e rimanete il Pan ancora in esso per 5 minuti. Passato questo tempo, sfornate e fate raffreddare sopra una gratella ricoperta con un foglio di carta da forno, in questo modo la superficie di contatto del Pan con la gratella non subirà alcun danno, rimane integra.

N.B. : vi conviene di accendere il forno prima, in tal modo lo troverete già caldo, l'importante che la temperatura sia questa, cioè 180°C. 
Per ottenere un "Pan di Spagna" al cioccolato, basta aggiungere 40 g di cacao amaro in polvere setacciato(io Perugina)de traendo 40 g di farina, se volete potete aggiungere un cucchiaio di zucchero in più.   

"BUONA VITA"

15 commenti:

  1. Ti ringrazio, è proprio una bella ricetta. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Giovanna^_=!!Sono lusingato, grazie!Baciotti.

      Elimina
  2. anche il mio pan di spagan è simile al tuo, senza lievito lavorando molto le uova con lo zucchero e il sale e mettendo la farina piano piano setacciandola!!
    il tuo è venuto bellisimo chissà che bella torta preparerai!?
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marisa di cuore!Anche il tuo è bellissimo, lo dico che abbiamo molto in comune in cucina, ma tu sei un passo avanti a me, lo dico con molta umiltà e sincerità anche per il fatto che hai questo meraviglioso agriturismo, "i 5 mondi", e stai in continuo a creare piatti in questa tua cucina molto professionale in perfetta quetudine. Grazie!Baciotti!

      Elimina
  3. Babbà ho sempre saputo che nell'impasto del pan di spagna non vò mai aggiunto nulla di liquido, mi devo ricredere! O è la planetaria che fà miracoli? (A tal proposito grazie per l'opera di convincimento che e stai facendo nei confronti di Blade!!!!). Perfetto ottimo magnifico!!!!!!! E poi ho sempre saputo che non bisogna picchiettare lo stampo perchè così si evita di smontare tutto...miiii ma allora non sò proprio nulla???!!!!!! Grazie Babbà, nella vita c'è sempre da imparare e sono felicissima di farlo da te che sei bravissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Luna, quello che dici è esatto, non si aggiungono liquidi nel Pan di Spagna, di certo si affloscia un pochettino, ma la Planetaria fa il resto. Chi te lo dice che non bisogna picchiettare?Se monti bene, ma bene le uova di sicuro non si afflosceranno, ecco perchè ci vuole la Planetaria perchè monta molto bene, se invece ti senti insicura del risultatto ottenuto, non sarà un problema, basta aggiungere il lievito anche un solo cucchiaino e il gioco e fatto. Come vedi non si butta niente in cucina, in tutto può stare un rimedio. Ovviamente le uova le puoi montare con un frullatore elettrico, in mancanza della Planetaria, con il pulsante turbo il tutto in una ciotola stretta così le uova si montano bene. Comunque la macchina fa la differenza, anche perchè avrai le mani libere che nel frattempo potrai fare altre cose. Quindi, sarò anche ripetitivo, ma il mio amico Blade fa finta di non sentire, di non vedere, di non capire come le tre scimmiette.. hihihihihi...a genovese!!Hahahahahahaha...spero che non lo sia pe davvero se no va a finire che ta devo regalà io sta Planetaria hahahahahahaha!!E che te devo dì Luna, staremo a vedè se sto Blade se move...hahahahahaha!!BACIOTTI..UN'ABBRACCIO A BLADE CON UNA DOMANDA:COSA GLI DIRESTI A LUNA PRIMA DI SBATTERE LE UOVA A MANO PER INVOGLIARLA?RISPOSTA DI BLADE:DAGLIE...HAHAHAHAHAHA!

      Elimina
    2. Eccomi Babbà :) grazie mille per i consigli! Domani devo fare la torta per mia mamma e stavo pensando di utilizzare la ricetta di questo tuo pan di spagna visto che sembra ottimo ed ho anche la tortiera da 26 cm! Ma per ora dovrò farlo con le frustine elettriche in quanto la planetaria è ancora al negozio!!!! Ma c'è una novità...a forza di leggere i tuoi post Blade si stà convincendo e proprio ieri senza che io dicessi nulla (stavo riposando nel letto di pomeriggio assieme al mio mitico peluchone Barbapapà!) è andato su alcuni siti ed ha iniziato a sbirciare prezzi e caratteristiche di alcune planetari!!!! Dai che è la volta buona questa!!!!!! Ahahahhaha mitico Babbà se la riceverò in dono da lui sarà merito tuo che gli hai fatto una capa tanta!!!!! ultimo quesito: se monto con le frustine elettriche quindi non devo aggiungere liquidi nell'impasto del Pan di spagna mentre quando userò la planetaria (yuppi!!!!!!!) posso aggiungerli giusto? :D Un abbracciotto e grazie mille!

      Elimina
    3. Ma dai non ci credo, del resto Blade è una persona con tanto cuore prima o poi di sicuro senza il mio convicimento te la regalava lo stesso perchè ti vuole molto bene. Fammi sapere quando arriverà sto regalo così brindiamo tutt'insieme a questo magnifico momento..OKEY!Adesso ti rispondo sul pan:puoi aggiungere i liquidi lo stesso purchè aggiungi del lievito, perchè non hai a disposizione delle frustine edettriche con il pulsante turbo che ti montano per bene le uova, quindi usa 1/2 bustina di lievito e sei sicura che il pan di Spagna viene compatto. Puoi anche adottare il sistema di dividere i tuorli dagli albumi, in questo caso puoi far ammeno del lievito e i liquidi li aggiungi nei tuorli battuti prima di aggiungere gli albumi ben sodi. Sia ben chiaro che sia i tuoli che gli albumi devono essere montati bene e poi ti devi regolare di quante uova ci vogliono per la misura dello stampo, in quello che devi usare tu vanno bene 8 uova medie o 6 uova grandi, comunque si deve riempire lo stampo per massimo 3/4. Ti consiglio sempre di aggiungere l'aroma arancia in quanto non abbiamo il limone fresco appena colto dalla pianta che di sicuro toglierebbe il sentore forte delle uova quanto si degusta la torta ecco perchè io uso sempre l'aroma arancio della pan degli Angeli ormai l'ho collaudato dandomi la certezza che le uova non si sentono affatto anzi predomina l'aroma e il giorno dopo e ancora meglio. I pasticcieri, invece, usano le uova pastorizzate, raccolte nelle buste già sgusciate e imballate sottovuoto, ecco perchè i loro impasti non puzzato d'uovo, sinceramente prediligo quelle fresche con l'aggiunta del mio aroma, questo e per farti capire la differenza. Poichè non hai ancora provato a mettere i liquidi nell'impasto ti conviene, poichè devi fare la torta a mamma, di fare con l'aggiunta di lievito così sei sicura che ti viene, lo sai che non bisogna mai provare il giorno prima ad una ricorrenza un dolce che provi per la prima volta. Quindi le prove le devi fare a tempo perso per capire i meccanismi e anche per vedere se la ricetta sia giusta oppure no anche perchè può essere sbagliata, ti devi assicurare prima..OKEY!!Terminando ti dico:se aggiungi il lievito ci vogliono meno uova se invece non lo aggiungi c'è ne vogliono di più, per ogni uovo ci vogliono 30g di farina, 25 di zucchero, queste sono le regole di base per un buon pan di Spagna. Spero di esserti stato d'aiuto e spero di condividere con te altri momenti come questi perchè ritengo che il dialogo faccia parte integrante del rispetto assoluto fra gli esseri umani. Sono sempre a tua disposizione, ricordalo. Baciotti e grazie a te!!

      Elimina
    4. Babbà mitico Babbà allora ho capito tutto e grazie per i tuoi preziosi consigli e sono proprio contenta che tu ci sia sempre per parlare e dare le tue perle di saggezza. Pensa che diverse volte in passato ho chiesto consigli o dato pareri ad altre bloggers e nemmeno si sono degnate di rispondermi!!! Vabbuò che se ne vadano a quel paese!!!! come dici tu il dialogo è una cosa bella e preziosa e lo scambio di idee mi piace davvero molto soprattutto con persone come te :) Quindi per quanto riguarda il pan di spagna (e sono d'accordissimo sul fatto uova, fresche di sicuro è meglio, io compeo sì quelle in scatola ma sempre e solo da galline allevate a terra) allora il tuo lo proverò un'altra volta a tempo perso, come giustamente mi consigli tu e per domani farò di nuovo quello super collaudato che faccio sempre per le torte ovvero la ricetta che usa anche sempre mia mamma in cui ci và anche un cucchiaino di lievito :) così sono sicura del risultato! Grazie per la dritta sull'aroma arancia che fra l'altro adoro ^.^ e hai ragione almeno così non si sente l'odore delle uova! Wow quanti consigli preziosi ci dai, grazie davvero di cuore :D E poi certo quando avrò la planetaria posterò subito foto e la prima ricetta e ti ringrazierò pubblicamente (e ci tengo a farlo) perchè ti assicuro che sì Blade è una ragazzo di cuore e sono tanto fortunata ad averlo accanto ma se tu lo hai spronato sempre con la tua travolgente simpatia e alla fine l'o hai convinto più velocemente :))))))))) Grazie mille e buon weekend amico caro!

      Elimina
    5. SMUAKKKKKKKKKKKKKKKK....GRAZIE A TE!!BUON FINE SETTIMANA ALL'INSEGNA DEL BUON VIVERE E DELL'AMICIZIA!!UN'ABBRACCIONA ALL'AMICO BLADE!!

      Elimina
    6. Grazieeeeeeeeeeeeeeeee :)))))))) Super smuak!!!!

      Elimina
  4. Bella ricetta Lucio, si vede che ti è venuto buonissimo..grazie degli ottimi consigli e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie di cuore a te Maria Luisa per essere passata da me!Sono consigli che tutti conoscono non li ho inventati io!Buona settimana tutta per te mia dolce amica..BACIOTTI!

    RispondiElimina
  6. cavolo che bello compatto! davvero una bella ricetta, bravo!
    a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Michela per il complimento donatomi!Sono a tua disposizione per qualsiasi cosa!Baciotti!

      Elimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.