Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

mercoledì 13 marzo 2013

"TORTA BASE DELLA REGINA VITTORIA!!"


"PREFAZIONE"
La base della torta farcita della regina Vittoria è un pan di Spagna soffice e ricco di burro. Facile da preparare, si presta a infinite varianti con l'aggiunta di aromi diversi e con diverse coperture. Può anche essere modellata in forme particolari di grande effetto. Come la precedente ricetta della torta genovese anche questa è una ricetta che non l'ho inventata io, sia ben chiaro!La trascrivo per riportarla a voi solo per dover di cronaca per tutte le blogger che non conoscono questa torta. 
COSA VI SERVE:
2 teglie a bordi bassi di 18 cm di diametro
Un frullatore elettrico
Una ciotola
Un setaccio
Una gratella
Un piatto di servizio
INGREDIENTI:
175g di burro
3 uova intere sbattute fresche
175g di zucchero semolato fine
175g di farina autolievitante
4 cucchiaia di marmellata di fragole
Zucchero a velo per spolverizzare
ESECUZIONE:
Sbattete in una ciotola il burro e lo zucchero fino a ottenere una crema soffice e chiara.
A poco a poco aggiungete le uova sbattute, lavorando bene il composto.
Setacciate la farina.
Amalgamatela al composto con l'aiuto di una spatola, poco alla volta, il più delicatamente possibile in modo da non far uscire l'aria.
Dividete il composto in due parti e versatele nei due stampi imburrati e infarinati.
Livellate.
Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti o fin quando i dischi di pasta saranno ben gonfi e dorati.
Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.
Mettete un disco di pasta su un piatto da portata, spalmatelo con la marmellata. Sovrapponete il secondo disco e spolverizzate con zucchero a velo. Servite!
SUGGERIMENTI:
La pasta base per la torta della regina Vittoria può essere variata secondo i vostri gusti. Per una torta al cioccolato, sostituite 3 cucchiaia di farina con 3 cucchiaia di cacao in polvere, farcitela e decoratela con panna montata o crema di burro al cioccolato. Per una torta al caffè, sciogliete 3 cucchiaini di caffè istantaneo in un po' d'acqua e aggiungetelo alle uova. Farcite e decorate con crema di burro al caffè. La torta della regina Vittoria è l'ideale come base per i dolci di compleanno dei bambini.
"BUONA VITA A TUTTI"         


     

4 commenti:

  1. Già di per sè era goloso il pan di spagna...ma ora farcito così ancora meglio!!!! Evviva Babbà! :)

    RispondiElimina
  2. Che buonaaaa! :D Lucio è fantastica! :D Viene voglia subito di assaggiarne un fettino! Nu vas e buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
  3. guardo ammirata queta torta reale!!! ma quante ne sai lucio!???
    baci

    RispondiElimina
  4. Ciao lucio...sei molto bravo con i dolci vero??mi rubu subito la tua ricettina cosi la trasformo in gluten-free...
    P.S....commossa per le tue parole..grazie di cuore..
    buon giovedi!!

    RispondiElimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.