Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

giovedì 10 marzo 2011

"PASTA SFOGLIA ALLA FRANCESE"

"INGREDIENTI"
1 kg di farina 
1 kg di burro freschissimo di buona qualità
5 dl di acqua imbottigliata...Vita Snella o Vera o altro..
10 g di sale fino
"PROCEDURA"
Lavorate il burro con trecento grammi di farina e dategli una forma quadrata...lavorando il tutto in ambiente fresco; mettete l'impasto in frigorifero per una mezz'oretta circa. Nel frattempo versate la rimanente farina sulla spianatoia così da ottenere la classica fontana, unite il sale e l'acqua necessaria a ottenere una pasta di media consistenza che modellerete in forma di panetto. Togliete l'impasto dal frigorifero e mettetelo sulla spianatoia; stendetelo delicatamente con il mattarello così da ottenere un nastro di dimensione doppia rispetto a quella dell'impasto a base di farina e acqua. Appoggiate quest'ultimo sull'impasto al burro; piegate il lembo rimasto libero e, sempre delicatamente, stendete la sfoglia a uno spessore di un centimetro e mezzo circa. Ripiegate su se stessa la sfoglia e mettetela in frigorifero per una ventina di minuti. Ripetete quest'ultimo giro altre tre o quattro volte prima d'impiegare la pasta per l'uso desiderato. 
N.B.: Mi raccomando al burro non deve essere molle ma sodo e lavorate se e possibile usando un paio di guanti così proteggete il burro non riscaldandolo con le vostre mani.
"BUONA VITA A TUTTI"        

Nessun commento:

Posta un commento

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.