Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

martedì 18 febbraio 2014

"FOCACCIA CAPRICCIOSA E TANTA ALLEGRIA!!"






PREFAZIONE
Abbracci calorosi a tutti voi con tanto affetto da parte mia e un gran sorriso da parte vostra che in questi tempi, di grande dubbio per il nostro futuro, sia il miglior modo per cacciare via tutti i mali umori e ritrovare un raggio di sole che entri nei nostri cuori facendoli palpitare di gioia e tanta serenità. Quindi iniziamo insieme questa terapia del "SORRISO" per vivere le nostre vite allegramente senza pensare e riflettere su quello che succede intorno a noi...tanto più buia della notte non c'è altra cosa^_*! A Napoli quando si va a mangiare una pizza si sta tanto allegri quindi vi propongo questa focaccia che sa di pizza per festeggiare in allegria tutti insieme. Già da un po' di tempo ho eliminato il lievito di birra sia disidratato che fresco e ho introdotto la pasta madre essiccata, devo essere sincero è un prodotto eccezionale e lo consiglio vivamente a tutti voi. Lo già menzionato nelle ricette precedenti, lo cercavo da tempo e finalmente lo trovato come dicevo io, naturale con l'aggiunta di lievito vivo e germe di grano. Che dire, non dovete fare altro che comprarlo e usarlo come si fa con il lievito di birra secco per capire quanto e utile per la sua veloce lievitazione e per la nostra salute...PROVARE PER CREDERE...PAROLA DI BABBà!
COSA VI SERVE:
Un impastatrice con il gancio per impasti duri
Un piano di lavoro un po' unto di olio
Una ciotola, unta di olio, con il coperchio
Una teglia da forno ricoperta con un foglio di alluminio 
Un pennello da pasticciere
Manualità
INGREDIENTI:
450 g di farina "00"
50 g di Pasta Madre in polvere essiccata
300 ml di acqua imbottigliata e tiepida
3 cucchiaia di olio di girasole
7 g di sale
PER LA COPERTURA:
500 g di provola fresca tagliata a dadini e sgocciolata bene
250 g di prosciutto cotto(una sola fetta)tagliato a dadini
1 scatola di funghi lessati e sgocciolati bene
1 scatola di pomodori pelati schiacciati con una forchetta
q.b. di olio, pepe e sale
PROCEDIMENTO:
Miscelate la farina con la Pasta Madre nella ciotola dell'impastatrice e fate avviare la macchina alla velocità 1 con il gancio per impasti duri. Aggiungete piano 3/4 dell'acqua tiepida, nella restante fate sciogliere il sale e aggiungete anche questa alla farina. Andate avanti con questa velocità per 8-10 minuti in modo tale che l'impasto incominci ad incordarsi. Quando vedete che avviene questo, incominciate ad aggiungere il primo cucchiaio di olio e proseguite fin quando la pasta non l'avrà assorbito. In questa fase potete aumentare la velocità della macchina per ottimizzare al meglio l'assorbimento dell'olio. Fate la stessa manovra con i restanti cucchiaia d'olio ma non dimenticate di capovolgere spesso, con le mani, l'impasto nella ciotola fermando la macchina stessa per poi riavviarla. Quando tutto l'olio si e assorbito bene alla pasta e la stessa si e ulteriormente incordata, travasate sul piano di lavoro unto e lavorate con le mani, sbattetela, allungatela e ripiegatela su se stessa per formare una palla che inciderete con un coltello facendo un taglio a croce sulla superficie. Mettete questa palla in una ciotola unta di olio, chiudetela con il suo coperchio e mettetela a lievitare per un'ora in un luogo tiepido, o nella cella di fermentazione(vedi post)o sotto al forno intiepidito e con la luce accesa. Dopo che la pasta sarà lievitata del doppio, prendete la teglia del forno e ricopritela con un foglio di alluminio che pennellerete con dell'olio, travasate la pasta direttamente in questa teglia e con le mani cercate di allungarla per ricoprire in modo omogeneo tutta la teglia fino ad arrivare ai suoi bordi. Fatto questo pennellate la superficie della focaccia con altro olio e mettete a lievitare di nuovo per una mezz'ora sempre in un luogo tiepido. Nel frattempo tagliate a cubetti i salumi, sgocciolate bene i funghi in uno scolapasta e versate i pelati in una ciotola e con una forchetta li schiaccerete bene. Tirate fuori la teglia e incominciate a coprire la pasta in questo modo: nel frattempo che coprite la focaccia, accendete il forno a 180°C ventilato a gas, quindi mettete prima i pomodori che li stenderete con il dorso di un cucchiaio poi il prosciutto e la provola a dadini e i funghi ben sgocciolati, infine, prima di inserire la teglia nel forno, aggiungere l'olio, il sale e il pepe a piacere. Non vi resta che infornare sul secondo scalino del forno la teglia e cuocere la focaccia per 20-25 minuti circa. Spegnete il forno e dateci una botta di grill se c'è ne fosse bisogno. Servite la focaccia ancora calda ma il giorno dopo e ancora più buona se verrà riscaldata. Buon appetito con tanta allegria!
"BUONA VITA A TUTTI"



5 commenti:

  1. Babbà ma tu stai sul tuo blog ed io non lo sapevo :(((( nonostante il tuo blog sia sul mio blog roll non mi arrivano le notifiche dei tuoi nuovi post, perchèèèèèè????????? Ora vado a ricontrollare le impostazioni e nel frattempo mi gusto la tua pizza! Ho visto questo post nella cerchi di Google+!

    RispondiElimina
  2. succede!! anche a me è successo poi mio figlio ha fatto qualcosa, che non so, et voilà sono ricomparsa sui blog degli altri!! comunque mi ha detto che bisogna guardare le informazioni di blogger!!
    Veniamo a noi! complimenti per questa focaccia ricca e saporita sto letteramente sbavando davanti al monitor!!!..che fame!!!!
    baci

    RispondiElimina
  3. Fantastica questa focacciona, quanto mi piace!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore speedy70! Se accetti un consiglio al posto del lievito di birra prova questa favolosa pasta madre essiccata ti darà delle belle soddisfazioni nei lievitati.

      Elimina
  4. Peccato che non ho ancora trovato in giro questo tipo di lievito...la tua pizza è da urlo...

    RispondiElimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.