Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

sabato 24 marzo 2012

"A PIZZA RUSTICA è BABBà..CREATA CON GENTILEZZA!!!!"



PREPARATE LA PASTA FROLLA E FATELA RIPOSARE IN UN LUOGO FRESCO E NON AREATO....

PREPARATE LA BESCIAMELLA E FATELA RAFFREDDARE...


PASSARE LA RICOTTA NEL PASSA VERDURE O AL SETACCIO DI CRINE...


AGGIUNGETELA DIRETTAMENTE NELLA CIOTOLA INSIEME CON GLI ALTRI INGREDIENTI...SBATTERE IL TUTTO FINO CHE DIVENTI UNA BELLA CREMA..CIRCA 4-5 MINUTI A VEL. 4-5


A QUESTO PUNTO..DOPO AVER TAGLIATO I SALUMI A TOCCHETTI AGGIUNGERLI A QUESTA CREMA E AMALGAMARE IL TUTTO A BASSA VELOCITà PER POCHI MINUTI

 
STENDETE LA PASTA FROLLA TRA DUE FOGLI DI CARTA DA FORNO..TOGLIETE IL FOGLIO DI CARTA CHE STA IN SUPERFICIE E RIMANETE QUELLO SOTTOSTANTE AL DISCO DI PASTA FROLLA, CON UN MATTARELLO AVVOLGETE, CON TUTTA LA CARTA, QUESTO DISCO INTORNO AD ESSO E STENDETELO SROTOLANDOLO NELLO STAMPO IMBURRATO..UNA VOLTA STESO BENE IL DISCO NELLO STAMPO AIUTANDOVI ANCHE CON LE MANI..NON VI RESTA CHE TOGLIERE ANCHE L'ALTRO FOGLIO DI CARTA CON DELICATEZZA..AGGIUNGETE TUTTA L'IMBOTTITURA IN QUESTO GUSCIO DI FROLLA E LIVELLATE..

NON VI RESTA CHE CHIUDERE LA SUPERFICIE CON LA RIMANENTE PASTA FROLLA CON UN'ALTRO DISCO UN PO' Più GRANDE DEL DIAMETRO DELLO STAMPO..RIFILATE CON UN COLTELLO LA PASTA IN ECCESSO ATTORNO AL BORDO E PIGIATE CON I REBBI DI UNA FORCHETTA LUNGO TUTTO IL PERIMETRO DELLO STESSO PER FAR COMBACIARE E CHIUDERE BENE LA PIZZA SENZA DIMENTICARE DI BUCHERELLARE TUTTA LA SUPERFICIE SEMPRE CON LA FORCHETTA PRIMA CHE LA PIZZA VENGA INFORNATA...

ECCO LA PIZZA RUSTICA DOPO LA SUA SPLENDIDA COTTURA..COME SI Può NOTARE SI è RIALZATA DAL BORDO DELLO STAMPO SENZA CHE SIA FUORIUSCITA L'IMBOTTITURA...SI NOTERÀ ANCHE LE CREPATURE IN SUPERFICIE MA QUESTO è SINTOMO DELLA BUONA RIUSCITA DELLA PIZZA DOVUTO AL FATTO CHE è STATA LAVORATA BENE E SOTTO L'EFFETTO DEL CALORE SI GONFIA PROPRIO PER QUESTO..UNA VOLTA COTTA LASCIATELA RAFFREDDARE NELLO STAMPO E LO STESSO RESTERÀ IL SUO VASSOIO...UN PO' COME I DOLCI TIPICI DELLA NOSTRA TRADIZIONE NAPOLETANA CHE VANNO SERVITI NEL PROPRIO STAMPO E CONSERVATI IN ESSO...


E IMMANCABILMENTE NON POTEVO ALLIETARVI CON UN BEL FETTONE DI QUESTA GUSTOSISSIMA PIZZA RUSTICA INGENTILITA DALLA BESCIAMELLA CHE DI SOLITO NON SI METTE..ANZI CREDO CHE NESSUNO LO FA..DICIAMO CHE SIA UNA MIA CREAZIONE CHE USO DA MOLTI ANNI SPERANDO CHE QUALCUNO NON L'ABBIA Già FATTO IN QUESTO MONDO VIRTUALE?COME SI VEDE DAL FETTONE LA DOSE DEGLI INGREDIENTI è DOPPIA..QUINDI DI SEGUITO VI TRASCRIVO QUELLA BASE..

"PREFAZIONE"
Credo proprio che la bella primavera sia entrata con tutta la sua forza in contrastando tutta questa delusione che circonda la nostra vita economica è lavorativa!Certo non potrà risolvere i nostri problemi ma allieta alquanto a farci sentire, con i suoi profumi e i suoi primi raggi di sole, che la natura si sta risvegliando!E quando c'è vita c'è sempre la speranza che tutto si possa convogliare a lieto fine!A Napoli sapete come si dice: "CHI CAMP E SPERANZ E SPERANZ MOR!"Questo non vuol dire che sia pessimista sull'andamento della nostra vita ECONOMICA..anzi credo che il governo si stia dando da fare per ristabilire alquanto il fallimento totale di tutti gli sbagli fatti di tutte le legislature politiche che si sono commessi nel passato!Assolutamente non voglio fare un dibattito politico e personale..non è la sede adatta e solo un mio pensiero di un comune lavoratore che ha dato l'anima per il suo paese svolgendo ancora oggi il proprio dovere ponendomi al fine una sola domanda: QUALE SARà LO SCOTTO DA PAGARE PER USCIRE FUORI DA QUESTA CRISI MOLTO SERIA PER TUTTI I LAVORATORI ITALIANI E LE PROPRIE FAMIGLIE?Sinceramente non ci voglio pensare dove andremo a finire e vi dico francamente che ci stiamo avvicinando alla Santa Pasqua e pensiamo che fra non molto le nostre cucine le metteremo in funzione maggiormente per economizzare sulle nostre tasche per cercare di allietare le nostre tavole producendo i nostri gustosi piatti della tradizione con la speranza che non ci tolgono anche questo piacere e che questa Santa Pasqua ci porti TANTA PACE  E TANTA SERENITà CHE DAVVERO NE ABBIAMO BISOGNO NOI TUTTI!!!
COSA VI SERVE
Una planetaria con gancio "k"
Uno stampo d'alluminio di 26 cm.di diametro con 7-8 cm. di altezza
Un passa verdure a fori stretti
Una frusta a mano
Carta da forno
Un mattarello
Un pennello da pasticciere
INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA:
300 g di farina "00" Divella o altro....
70 g di burro
70 g di gradina
120 g di zucchero semolato(se non vi piace lo zucchero non lo mette)
3 tuorli d'uovo
sale q. b.
Qualche goccio di latte fresco intero
INGREDIENTI PER L'IMBOTTITURA
500 g di ricotta di pecora o di vaccina a pasta dura tipo romana
3 uova intere 
60 g di parmigiano grattugiato
100 g di prosciutto cotto di buona qualità tagliato a list arelle o cubetti..
100 g di salame Napoli tagliato a list arelle o a cubetti
200 g di fior di latte tagliato a cubetti
sale e pepe nero q.b.
1 tuorlo d'uovo sbattuto con qualche goccia di aroma limone
PER LA BESCIAMELLA:
Mezzo litro di latte fresco intero
50 g di burro
60 g di farina "00"
ESECUZIONE:
Preparate la pasta frolla: mettete la farina nella ciotola della planetaria, i tuorli, il burro e la gradina tagliato a fettine e tenuto prima a temperatura ambiente, lo zucchero, il sale q.b. Impastare con il gancio "k" a vel. 4 con la mia, aggiungete al caso qualche goccio di latte, per ottenere che la pasta venga bene amalgamata; allorquando questa si staccherà dalle pareti della ciotola, riponetela in un canovaccio in un luogo fresco e non arieggiato.
Preparate la besciamella: fate tostare leggermente la farina nel burro sul fuoco basso, si versa il latte bollente poco per volta per evitare i grumi, si lascia raffreddare dopo 10 minuti circa di cottura.
Preparate l'imbottitura: passate la ricotta nel passa verdure direttamente nella ciotola della macchina, aggiungete a questa le 3 uova intere, il parmigiano grattugiato, la besciamella fredda e il sale e pepe q.b. Lavorate sbattendo il tutto sempre a vel. 4 con il gancio "k" fino a che diventi tutto bello cremoso e un po' spumoso. A questo punto aggiungete i salumi tagliati a list arelle o a tocchetti e lavorate a bassa velocità per amalgamarli e avvolgerli nella crema. Distendete poco più della metà della pasta frolla fra due fogli di carta da forno infarinati un po' con l'aiuto di un mattarello, con il quale avvolgerete il disco di frolla ottenuto, con tutta la carta sottostante togliendo quella di sopra, attorno ad esso che distendete srotolando nello stampo imburrato facendolo aderire bene al fondo e alle pareti dello stesso. Fatto questo, togliete il foglio di carta da forno rimasto con delicatezza, aggiungete l'imbottitura di crema e livellate bene la sua superficie..non vi resta che chiudere la stessa con il resto della pasta frolla formando un'altro disco un po' più grande del diametro del ruoto. Coprite bene la pizza e rifilate con un coltello il disavanzo della pasta, con i rebbi di una forchetta chiudete i bordi, con i resti della pasta fate qualche guarnizione sulla superficie della pizza, che andrà prima punzecchiata con i rebbi di una forchetta e poi spennellata con un tuorlo d'uovo sbattuto. Potete infine mettere in forno a calore di 170°C e lasciate cuocere per circa un'ora e mezza. Vedrete che la pizza assumerà un magnifico aspetto, sarà bionda profumata e lucida per la presenza della spennellata del tuorlo d'uovo. E....Buon appetito!
"BUONA VITA A TUTTI!!"
     

11 commenti:

  1. Tu lo fai apposta per farmi ingrassare....non ho dubbi.....Sai che scherzo...sai che per me e' una novita' assoluta....mai vista e soprattutto mai mangiata direi....sono basita...senza parole....e per rimanere io senza parole....non so se mi spiego...Babba' hai dato il meglio di te....l'altra novita' la besciamella.....che farcia....Ho visto che l'hai agginta nell'etichetta Pasqua,ma e' una vostra tradizione....da noi pure si fanno le torte rustiche ma di solito con ricotta,spinaci e uova sode.....Che bell'idea....mi e' proprio piaciuta tanto....penso che in questo momento sto' pensando di fare dei dolcetti alla ricotta...poi vedrai.....!!!!!!Sempre se mi riescono ovviamente..... apresto....la cucina mi aspetta.....Ciao.....Maestro....e complimenti...con te non si finisce mai di imparare.....non ho tempo ,ma per un Cuoco come te si lascia tutto!!!!!!AAHHHH!!!!!!
    Raffaella!!!!!!!Buona Domenica!!!!!!
    La tua amica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffy, se ti rimango per così poco basita e senza parole??Ma dai Baby non esagerare..sarei più contento se rimassi basita per domenica è in coppa italia..hahahahahaha!!!Sto pazziann..nun t'incazzà..hahahaha!Questa non è proprio quella tradizionale perchè lo modificata con la besciamella..senza e quella tradizionale..poi ogni città o paese a le sue usanze e tradizioni..e bello se ognuno posterebbe qualcosa sulla tradizione tramandata della propria terra..si scoprirebbero tante cose buone..per esempio già a pochi chilometri da me nella città di Nola fanno la pastiera con le tagliatelle..pensa un po' che cercherò di postarla in futuro..quindi ogni mondo e paese!Mi fai troppi complimenti..addirittura lasci tutto per me??Ma dai Baby come faccio a controcambiarti??Mi rimani tu senza parole?Aspetto questi dolcini di ricotta che disicuro ti riescono..prova questo rustico quando hai un po' di tempo se ti riesce cosa molto facile lo puoi introdurre nei tuoi buffet a chi piace il dolce e salato!!Ciao Babby..sto cercando di risponderti a tutti i tuoi messaggi..Buona vita!il tuo amico del cuore Babbà!!

      Elimina
  2. E tengo una bella ricotta di"fuscella"da consumare..Fino a pochi minuti fa,pensavo a qualcosa di dolce,ma ora tu mi hai dato un'ottima idea,non so da quanto non la preparo!!E quella besciamella nella farcitura mi piace assai,mi da l'idea che alleggerisca un pò il tutto(per modo di dire)!!Bravo Babbà....però famm nò piacer..aggiusta il titolo,te capisc sul tu!!Rustiaca?????????Ma cher'è??

    RispondiElimina
  3. Ciao Babba',sono Giovanni.
    Grazie mille,non me l'aspettavo un cosi' gran commento.Lina fa tanto per noi ,io lo so,ma non ci riesco,voglio star bene,poi vado in Ospedale e mi crolla il mondo addosso.
    Lei e' la mia forza insieme alle bambine so di poter contare sempre su di lei.Caratterialmente siamo tanto diversi,Raffaella e' forte e non ha paura di niente.So quanto ti e' stata vicina e tutti i giorni quando tu non pubblicavi,a casa si parlava di te e della tua famiglia.
    Lei e' fatta cosi'.
    Grazie ancora,seguiro' i tuoi consigli.
    Hai visto il Napoli?????Che vergogna!!!!Ci facevano comodo un po' di punti.Mia moglie mi prende in giro,stasera vedremo la Juve.Speriamo che perde!!!!!!
    Grazie.Giovanni.

    RispondiElimina
  4. Buon giorno Babba'!!!!!Come va'?Grazie mille per il commento che hai lasciato per mio marito e' stato molto apprezzato....e grazie pure per tutte le insinuazioni gratuite che hai fatto su di me.....AAAAHHHH!!!!!!!
    Non preoccupatevi maschietti che il Napoli vincera' domenica sera....fa sempre cosi',quando hanno paura vincono....non sarebbe una novita'.....
    Allora che mi dici di bello?????Io niente....purtroppo!!!!!!!
    Siamo un po' tutti stanchi....tra ospedali ,bambine influenzate,cambio d'orario....giornate allungate....
    Comunque lasciamo perdere....dobbiamo guardare avanti giusto???????E guardiamo avanti....l'ho sempre fatto e continuo a farlo,senza sosta e ne rimpianti.....dovra' pure tornare il sole????????
    Ciao Babba'!!!!La tua amica juventina del cuore Raffaella!!!!!!!AHHHH!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OHHH BABY..BABY??Allora se vince la JUVENANTUS cosa vorrebbe dire??Che avrebbero più paura di noi??HAHAHAHAHAHA??Ecco vedi come sei dolce quando ti esprimi in modo veritiero..leale e sincero?HAHAHAHA!!Non mi devi ringraziare spero solo che Giovanni abbia capito il mio pensiero cercando alquando di sostenerlo in questo momento triste per lui con la speranza che un giorno tu aprendogli la porta di casa lo vedrai con quell sorriso che a te manca tanto!!Hai detto che Lulù stava meglio e che de anche l'altra sta influenzata..allora sta per venire la Pasqua chiama il prete e fatevi benedire!!Porcaccia la miseriaccia!!E che diamine!E certo che il sole uscirà ci mancasse se non fosse così??Certo che andiamo avanti..però..insomma..ehh..diamo un fermo a questa situazione facciamo uscire al più presto questo sole..Baby!!Baby che ti devo dire di bello che la juve perderà??hahahahahaha!!Sto pazziann..di bello è sempre quando mi messaggi che mi dai ossigeno puro per rianimarmi da tutto quello che mi circonda e mi soffoca dalla ipocrisia dell'essere umano in generale..sei la mia dolce infermiera che mi regali quei dieci minuti della tua vita per farmi sentire felice!!Grazie sempre di esistere te ne sono grato per tutta la vita..Baby!!Ma una piccola puntualizzazione te la devo fare..io non ti ho mai salutato infrapponendo tra amica e cuore il proprio tifo per la squadra che si ama??Devi sempre pizzicare fino all'ultimo..e e e e e!TVB!Il TUO AMICO DEL CUORE BABBà!!BUONA VITA BABY!!FAMMI SAPERE SE LE NUTELLOTTE STANNO MEGLIO E DALLE UN SACCO DI BACIOTTONI!!ANCHE A TE STASERA TI MANDO UN BELL BACIONE DI QUELLI AMICHEVOLI PIENO D'AFFETTO SINCERO CON LA SPERANZA CHE DOMENICA LA JUVENANTUS?A'PERD!!!HAHAHAHAHAHAHA!!!

      Elimina
  5. Ciao carissimo..vengo per ringraziarti del post che hai lasciato sul mio blog e trovo un'altra di quelle tue ricette
    "speciali".e' una vera bomba di bonta' questa torta rustica...ottima l'idea della besciamella!Bravissimo!!
    Un abbraccio e Forza Napoli!!

    RispondiElimina
  6. Buon pomeriggio....come va????Tutto apposto....??????
    Ti scrivo all'ora del te...un orario proprio adatto per sorseggiare una tazza di te con gli amici e di parlare del piu' e del meno.....Il te'ovviamente e' virtuale...l'amicizia pure,ma il pensiero no!!!!!!
    Ciao....salutami tutti e buona vita!!!!!
    Con affetto e stima Raffaella<3

    RispondiElimina
  7. Ciao Babbà...come và?? la tua torta rustica è strepitosa...l'idea della besciamella è una novità...mai vista nè sentita...per il resto la ricetta è uguale alla mia...oggi ho postato la pizza chiena, faccio passare qualche giorno e faccio il rustico con la besciamella...sono proprio curiosa!! ^_^ bravissimo babbà ti lascio un augurio speciale per la domenica delle palme...che sia una festa di pace e tranquillità per te e la tua famiglia !!! ciao Babbà

    RispondiElimina
  8. Caro Lucio il tuo tocco di gentilezza con l'aggiunta della besciamella è un tocco da maestro.Io infatti utulizzo, per tradizione familiare, la ricotta e la proverò con la besciamella secondo tuo suggerimento. AUGURO A TE E FAMIGLIA tanta pave e serenità come tu ha fatto con tutti noi.Sei sempre un grande per me.Il mio grande amicone chef e poeta che adoro senza pari . Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Stefania, le tue adulazioni mi regalano tanta adrenalina per rianimare il mio cuore in letargo risvegliandolo da questa mia oziosità in modo dolce e gentile, tale da farmi riabbracciare la vita continuandola ad amarla. Non sono un poeta, uno chef e neanche un maestro, ma una semplice persona autodidatta che condivide con te la mia passione che matura sempre di più osservando le tue e le altre preparazioni straordinarie. Se io per te sono un grande, tu per me sei una grandissima in tutti i sensi, l'aggettivo più bello e importante che mi attribuisci è quello di esserti un'amicone che ritengo in assoluto molto importante tra quelli che hai elencato. Non è facile essere amici viviamo in un paese dove non c'è abbastanza cultura su questo argomento, non si accetta di buon grado che un uomo è una donna possono essere amici si pensa sempre l'incontrario di quello che è, quindi te ne sono grato per questo cercando di tenermi stretto questo regalo immenso che oggi tu mi hai attribuito con sincerità espressiva. Al riguardo della ricetta direi di provarla in questa versione poco menzionata anzi direi quasi sconosciuta, io la preparavo molti anni fa insieme al babà, al babà rustico, al rusticone anch'esso sconosciuto, nelle occasioni per un buffet tutto Napoletano. Non mi resta di ringraziarti e di ricambiare i tuoi auguri con altrettanta pace e serenità vivendoli strettamente con la tua famiglia nel modo più amorevole che il Signore vi possa donare sempre. Bacioni a iosa tutti per te!Grazie Stefy a presto!

      Elimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.