Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

lunedì 23 gennaio 2012

"TORTA DI MERINGA CON LE CASTAGNE"

"PREFAZIONE"
E UTILE SAPER FARE UNA MERINGA A REGOLA D'ARTE Poiché QUESTA PREPARAZIONE è LA BASE DI MOLTI DESSERT RAFFINATI.
DI SEGUITO VI MOSTRO COME PREPARARE UN DOLCE CHE HA COME BASE LA MERINGA. LE FOTO SONO VECCHIE E NON SONO MIE, COME SI PUò NOTARE, SONO PRESE DAL MIO DIARIO QUANDO STAVO IN COLLABORAZIONE CON UNA SCUOLA D'INSEGNAMENTO PER IMPARARE ALLE FUTURE CASALINGHE L'ARTE DOLCIARIA E CULINARIA. LE HO MESSE ANCHE PER UNA GENTILE RICHIESTA DI UN COLLEGA DI LAVORO DI MIA MOGLIE MEGHY, IL SIG. PIETRO IL QUALE DEVE FARE UNA TORTA DI COMPLEANNO FATTA CON LA MERINGA, ED IO SENZA INDUGIO LA TRASCRIVO PER MOSTRARGLI COME SI FA PASSO PER PASSO, COSì SARà PIù FACILE PER LUI ESEGUIRE E COMPORRE QUESTA GODURIOSA TORTA A STRATI FARCENDOLA E DECORANDOLA A PROPRIO GUSTO E PIACIMENTO. QUINDI LA PREPARAZIONE CHE STO PER POSTARE E SOLO A TITOLO INDICATIVO. GRAZIE MILLE SIG. PIETRO PER LA GENTILE RICHIESTA, LA SALUTO CORDIALMENTE RIMANENDO A SUA COMPLETA DISPOSIZIONE PER UNA PROSSIMA RICHIESTA è QUANT'ALTRO, CON SIMPATIA, L'AMICO BABBà!!!
COSA VI SERVE:
3 Tasche da pasticciere, una con beccuccio liscio medio per formare le spirali i meringa,  e due con beccuccio medio a stella per decorare
3 Lastre da forno rivestite con carta pergamena
Una frusta elettrica o meglio ancora una planetaria con gancio a filo per rendere il lavoro più facile è veloce
1 Stampo di 20 cm di diametro serve per disegnare la circonferenza delle meringhe
1 Ciotola capiente possibilmente d'acciaio
1Spatola
INGREDIENTI:
6 Albumi d'uovo freschi
350 g di zucchero semolato extra fine mi raccomando
PER LA TORTA DI MERINGHE E CASTAGNE:
3 dl di panna da montare o Hoplà o Hullalà o altro..
440 g di crema di marroni(in barattolo)
2 cucchiaia di brandy
50 g di cioccolato fondente o a scelta come vi gusta
ESECUZIONE:

Mettete gli albumi nella ciotola, con la frusta montateli a neve soda.


Aggiungete, sbattendo, lo zucchero a un cucchiaio alla volta, finché la miscela prenderà corpo e diventerà bella lucida.  


Per le meringhe, rivestite tre lastre da forno con carta pergamena e su ognuna disegnate un disco di 20 cm di diametro


Versare il composto nella tasca da pasticciere e formate una spirale di meringa su ogni lastra. Cuocete contemporaneamente le tre meringhe ad una temperatura di 110° per un minimo di 1ora e mezza in quanto praticamente, più che cuocere, le meringhe dovranno asciugarsi e soldificarsi. Il gioco a questo punto è fatto perché non resta che confezionare il dolce.


Montate la panna a neve soda. Unite la crema di castagne e un cucchiaio di brandy e incorporatevi un quarto di panna montata. Sovrapponete le spirali di meringa farcendole con 2/3 del composto. 


Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e mescolatelo delicatamente con l'altro cucchiaio di brandy rimasto e la crema di castagne e con due cucchiaia di panna precedentemente montata.


Mettete il resto della panna e del cioccolato nelle due tasche da pasticciere con le bocchette a stella medie. Spremete il composto e decorate la torta con delle rosette badando di alternare i colori.
"BUONA VITA A TUTTI"    

13 commenti:

  1. Un dolce meraviglioso e golosissimo. Complimenti.

    RispondiElimina
  2. AH!Baba',stamattina sono prorio triste,strano perche' con il mio ottimismo vedo sempre tutto rosa,ma oggi no!!!Ho mio suocero che non sta passando un bel momento,ha problemi di salute molto seri e mi fa stare tanto male...Sai non c'e'cosa piu' brutta dell'impotenza,non posso fare niente per aiutarlo,ogni parola,ogni gesto,sai che non bastera'!!Mio marito e' a pezzi,puoi immaginare!!!!!E' una situazione che non riesco a gestire,mi sento incapace....non so come farti capire....E' un bravissimo uomo....il suocero che tutti vorrebbero avere!!!!!
    Scusami,non so perche',gia' sei incavolato ,ora,ti faccio pure rattristire...ma ne ho voluto parlare con te....
    Mica posso scriverti solo quando va tutto bene?????
    Il dolce,come in tutte le cose che fai,ci metti sempre la giusta dose di amore e passione...e questi sono gli ingredienti che piu' amo delle tue ricette....
    Non ho mai fatto le meringhe,ma da sempre ne sono stata affascinata....vuol dire che quando mi sentiro' di realizzarla prendero' la tua ricetta....
    Per quanto riguarda il Comandante....non so' prorio piu' che pensare....
    Ieri una giornata intera in ospedale mi e' servita a riflettere su parecchie cose....la sofferenza e' tanta in giro!!!!!!
    Ciao Babba' dolce Babba'!!!!!!
    Buona vita a te e a tutta la tua famiglia!!!!!!
    Raffaella!

    RispondiElimina
  3. complimenti!!! prendo subito nota di questa ricetta!!!buona giornata ciaooo

    RispondiElimina
  4. Una spiegazione perfetta,molto dettagliata.Complimenti,un abbraccio da Iaia

    RispondiElimina
  5. Particolare questa torta di meringa con castagne! E bravissimo nella spiegazione passo passo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao, bellissima ricetta, dettagliata nella spiegazione, sicuramente buona da mangiare,passerò più spasso a trovarti, Buona vita a tutti.

    RispondiElimina
  7. Ora piu' che mai ti ringrazio per il commento...un grazie di cuore per la tanta umanita' che metti nei rapporti interpersonali....
    Io gia' faccio tutto cio' che hai scritto,nessuno se ne accorge che io sono triste....in primis le mie figlie...sai sono una persona che non riesco a dimostrare tristezza....ho il sorriso quasi stampato sul mio volto,ma e' tutto dentro il mio dolore....
    Ho tante cose da fare,che ti lascio subito!!!!!!!!
    Questa cosa pero' te la devo dire:pure noi siamo tanto,tanto devoti di Padre Pio....non mi ha deluso mai,ha sempre ascoltato le nostre preghiere.
    Buona vita e grazie ancora.....raffaella

    RispondiElimina
  8. grazie per essere passato io ti autorizzo a pubblicare la ricetta mi fa' tanto piacere il tuo blog e graziosissimo non è un granello di sabbia buona giornata

    RispondiElimina
  9. ciao il tuo blog e molto carino se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  10. Mi passi a trovare?ho un premio per te...baci baci

    RispondiElimina
  11. marò...altrochè..sei bravissimo!
    complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  12. caspita una vera delizia!!complimenti!

    RispondiElimina
  13. Ciao e piacere di conoscerti, la tua torta di meringhe (mmmh non sono ancora stata capace di farle, ma devo provare!) e castagne mi piace tantissimo ^_^

    Tiziana

    RispondiElimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.