Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

mercoledì 16 novembre 2011

"TORTA SABIOSA"



"PREFAZIONE"
Dopo tanta cioccolata, vi trascrivo questa ricetta di questa torta "SABIOSA", facile da fare, semplice e gustosa. Non potevo fare a meno di dedicarvela, dopo che il governo se "INSABBIATO"! Se ne va uno e ne viene un'altro..e chest facimm o' ciutrull a vot e gir e va a firnì semp nel nostro sederino, alla fine, scusate della poca creanza, loro il Natale so fann grazie e Dio, mentre a noi c'è lo fanno fare??Voi dite che non mi devo arrabbiare??Certamente vi sto assentire, anzi sapete che faccio mi faccio nu bellu ballett  e na bella risata a tiemp e tarantella..hahahahahahahaha!!!E mi mangio un'altra fettona di questa torta!!!SCIù PA FACCIA LOR!!!PER LO MENO NU PIEZZ E GUVERN MO MANG PURE IO!!!HAHAHHAHAHA!!!HANNO DETTO CHE DOBBIAMO ESSERE UNITI PER AFFRONTARE QUESTA CRISI MOLTO SERIA???NOI SIAMO UNITI, TANTO E VERO CHE I SOLDI VE LI PRENDETE CON LE TASSE DAI NOSTRI STIPENDI!!!E VOI CHE NON SIETE UNITI, CHI VE LI TOCCA I VOSTRI SOLDI, PAGATE LE TASSE??E COME FACCIAMO A VEDERE CHE LE PAGATE???CHI C'è LO DICE??MICA CI FATE VEDERE LE VOSTRE BUSTE PAGHE??LE PERSONE NON SANNO CHE DENTRO AL VOSTRO PALAZZONE C'è DI TUTTO, IL SARTO, IL BARBIERE, IL PARRUCHIERE, IL BAR ECC..PENSATE CHE IL BARBIERE PER FARE SOLO LA BARBA SI PRENDE 80 EURO!!!AZ!!SI CHE I SOLDI GIRANO NEL PALAZZONE???PERCHé LA BARBA NON TE LA FAI DAL BERBIERE SOTTO CASA TUA IL QUALE SI PRENDE MOLTO DI MENO???GLI 80 EURO C'è LI DAI A LUI..ECCO COME SI FANNO GIRARE I SOLDI??INVECE FATE TUTTO IN CASA VOSTRA..TANTO CI SIAMO NOI CON LE NOSTRE PREOCCUPAZIONI A FARLO!!CHE VE NE FREGA, PER NON DIRE DIVERSAMENTE!!SPERIAMO CHE RIUSCIAMO IN QUESTA IMPRESA DI USCIRE FUORI DA QUESTA GRANDE CRISI ECONOMICA???CREDO CHE ALLA FINE, NOI ITALIANI, C'è LA FAREMO, STRINGENDOCI LA CINTURA IN VITA MA C'è LA FAREMO!!!!!
COSA V SERVE:
Uno sbattitore elettrico con fruste
Uno stampo da 24 cm di diametro
Una ciotola capiente
Un setaccio
Un cucchiaio
Una spatola
Carta da forno
INGREDIENTI:
250 g di burro fresco
180 g di zucchero semolato
3 uova leggermente sbattute
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
2 cucchiaia di brandy(o sherry, se lo preferite)
150 g di farina autolevitante
80 g di farina di riso
DECORAZIONE:
Glassa al limone(facoltativa)
Arancia candita(facoltativa)
ESECUZIONE:
Preriscaldate il forno a 180°.
Ungete lo stampo con il burro ammorbidito fuori dal frigo e foderatelo con la carta da forno leggermente imburrata.
Con uno sbattitore elettrico mescolate il burro e lo zucchero in una ciotola fino a quando avrete ottenuto una crema bianca e vaporosa. Aggiungete le uova, uno ad uno, leggermente sbattute, continuando a mescolare, quindi l'essenza di vaniglia ed il brandy. Mescolate bene, fino a quando tutti gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati tra loro. Quindi incorporate a cucchiaiate le farine che avrete precedentemente passato al setaccio, mescolate fin a quando il composto assumerà un aspetto liscio e vellutato. Versatelo quindi a cucchiaiate nello stampo imburrato, livellatelo con cura in superficie. Cuocete in forno per 45 o 50 minuti (accertatevi della perfetta cottura del dolce introducendo nella torta uno stecchino di legno: dovrà uscire perfettamente asciutto). Lasciate riposare nello stampo per una decina di minuti, prima di rovesciarlo sul piatto da portata. Se desiderate, potete decorare il dolce con la glassa al limone aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare giallo e al centro con l'arancia candita a pezzetti oppure decorarlo solo con zucchero a velo.
"BUONA VITA A TUTTI"                               

2 commenti:

  1. l'avvilimento ha preso il posto alla rabbia...che sara' di noi lo scopriremo solo vivendo...o meglio sopravvivendo!la tua torta e' meravigliosa!bravo babba'!

    RispondiElimina
  2. Mammamia che dolcezza goduriosa e burrosa...bravissimo, però mi raccomando per me con zucchero a velo..lo preferisco!!:D
    Ciao babbà...ti ho messo tra i blog amici così appena pubblichi....

    RispondiElimina

Chiedo scusa a chi mi lascia un commento se vi chiedo questo passaggio di verifica, purtroppo il mio blog è invaso di centinaia di commenti "SPAM". Grazie di cuore se acconsentite.