Informazioni personali

La mia foto

Sono un autodidatta al 100x100, mi chiamo Lucio e sono Napoletano fin dalla nascita, la mia passione è fare dolci e lievitati e di dare e ricevere ricette in generale. Sono molto altruista mi piace dialogare con tutti, mi piace scherzare, mi piace mangiare, adesso non più di tanto, ma quando sto vicino ad un dolce che Dio mi assista. Amo tutta la musica, la cultura in generale e acculturarmi, amo la luce solare, amo il mare, amo stare in mezzo alla natura e fra la gente, odio la presuntuosità delle persone in generale divento come HULK! Non sono razzista nel modo più assoluto quindi non sono contro a chi è diverso in tutte le sue forme e categorie, odio chi lo è,  e chi sta contro di loro divento come SPIDER MAN! Non credo molto nell'amicizia tra un uomo è una donna non c'è ancora abbastanza cultura su questo argomento, sono contro a chi fa violenza sui i bambini, sulle donne, su gli anziani, su gli animali e chi è diverso divento come BATTMAN! Infine chi è gentile con me lo sono altrettanto è doppiamente! Con affetto e stima Babbà! 
"BUONA VITA A TUTTI"   

venerdì 30 novembre 2012

LA STESSA RICETTA DEI "MUFFIN" CON L'AGGIUNTA DI CACAO E GRANELLA DI AMARETTO!!

La foto di seguito e una variante con copertura di cioccolato fondente

Questi muffin sono uguali alla ricetta precedente. In questo caso ho aggiunto il cacao amaro in polvere in più(50g), lo zucchero in più(50g), il succo d'arancia in più(20ml) e ho aggiunto in superficie della granella di amaretto. Il resto degli ingredienti rimane uguale alla ricetta dei: "MUFFIN" CON YOGURT GRECO E GOCCE DI CIOCCOLATO .  Quindi non vi resta che seguire la ricetta, molto facile da fare, per regalare hai vostri figli tanta bontà al posto delle merendine imbustate.     

lunedì 26 novembre 2012

"MUFFIN" CON YOGURT GRECO E GOCCE DI CIOCCOLATO!!




"PREFAZIONE"
Cari follower non so per quanto tempo posso ancora mettere le mie foto, purtroppo la piattaforma di google mi chiede di pagare lo spazio per continuare a postarle. Per adesso vado avanti prelevando le foto da Picassa album. Leggendo i termini di Google sapevo che un giorno, riempita la memoria, per continuare si doveva pagare lo spazio, ma non sapevo che se non voglio pagare di conseguenza mi eliminano l'account e il blog. Non so se ho capito bene, mi danno anche l'opportunità di prelevarle da Picassa album, ma con quale intenzione?I vecchi post con le foto saranno tutti cancellati?Allora se fosse così che continuo a fare?Credo alla fine che Google sia un'arma a doppio taglio, o bere o affogare, per me una grande delusione se fosse così. Spero che per lo meno potrò continuare a postare con un nuovo account con un nuovo blog perché non ho proprio intenzione, arrivati a questo punto, di pagare. Vorrà dire che in futuro non metterò le mie foto ma continuerò imperterrito a postare le mie ricette perché il blog mi serve solo per mostrare le mie ricette scritte, non le foto, come facevo all'inizio e se sapevo continuavo così, senza ottenere nessun introito non vedo il perché dovrei pagare. Spero che mi sia sbagliato e che qualcuno di voi mi de luciderebbe su questo argomento, regalandomi per questo Natale una conferma positiva, che mi sia sbagliato completamente e che ci sia una via d'uscita oltre a non pagare. Lo sapete che sono un autodidatta e quindi non sono stato bravo a capire l'inganno continuando felicemente in questa mia avventura non sapendo che potesse finire così tanto in fretta. Non sono arrabbiato, non sono ancora morto, a Napoli si dice:"SI CHIUDE UNA PORTA è SE NE APRE UN'ALTRA", perché lo dovrei essere, sono deluso questo sì!Grazie di cuore a chi è più capace di me, nel trovare una via d'uscita, alternativa, a tutto questo..se c'è?
Adesso passiamo a questa ricettina che ho trovato nel web. Mi ha colpito per la semplicità d'esecuzione è per la straordinaria morbidezza di questi Muffin. Ho apportato dei piccoli ritocchi donando maggior aroma olfattivo che gustativo, sia quando si cuociono che quando si mangiano, il resto è tal quale.
COSA VI SERVE:
Una planetaria o un buon frullatore elettrico
2 stampi in silicone per 12 Muffin oppure 12 stampini individuali o quelli usa e getta
INGREDIENTI PER 12 MUFFIN:
200 g di zucchero
120 ml di olio di girasole
3 uova intere fresche
1 fialetta intera d'aroma arancia Pane Angeli
1 fialetta di estratto di vaniglia o i semi di una bacca o 2 bustine di vanillina
50 ml d'acqua imbottigliata
170 g di yogurt greco
250 g di farina "00"
1 bustina di lievito per dolci in polvere
100 g di gocce cioccolato fondente
ESECUZIONE:
Montate bene lo zucchero con l'olio, unite un uovo alla volta sbattendo bene dopo ogni aggiunta, aggiungete le fialette d'aroma mischiate con i 50 ml di acqua imbottigliata. Unite lo yogurt(io Total), la farina setacciata insieme al lievito e le gocce di cioccolato amalgamando bene il tutto a bassa velocità. Versate negli stampi di silicone senza imburrare e infarinare e infornare a forno preriscaldato per 25 minuti a 180°(io a 160°). Quando sono ben gonfi e dorati, sono pronti per essere sfornati e raffreddati su una gratella, non prima di avere eseguito la prova dello stecchino.
"BUONA VITA A TUTTI"
   


   

martedì 20 novembre 2012

"BISCOTTINI ALLA CREMA"









"PREFAZIONE"
Cari follower non parlerò più di tanto per il fatto che ogni anno, sotto le feste, sembra fatto apposta che deve succedere sempre qualcosa. Non voglio essere petulante e pessimista perché non lo sono, io che amo il Natale, più di ogni altra cosa, mo succede un fatto e poi un'altro non si finisce mai...e che caspita!Quasi quasi vorrebbero che io lo diventassi?Mi dispiace, ma rimango sempre lo stesso, imperterrito, devo vivere questo stralcio di vita che mi ha donato il Signore, non posso e non devo indietreggiare dinanzi alle mediocrità, agli interessi, alla superficialità, alle insicurezze, alle stupidità d'egli esseri umani che vogliono tutto questo. Mi pongo una sola domanda che da tempo mi corrode: oggi si celebra la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia, tale convenzione esprime e sancisce quali siano gli obblighi nei confronti dei bambini e ne "tutela" i diritti ... "TUTTI i paesi del mondo (eccetto Somalia e Stati Uniti) hanno ratificato questa Convenzione" ... "La Convenzione è uno strumento giuridico vincolante per gli Stati che la ratificano..." Tra i quattro principi fondamentali, che puntualmente e quotidianamente vengono disattesi, c'è uno che dice:Diritto alla vita, sopravvivenza e sviluppo: sancito dall'art. 6, prevede il riconoscimento da parte degli Stati membri del diritto alla vita del bambino e l'impegno ad assicurarne, con tutte le misure possibili, la sopravvivenza e lo sviluppo; "AGGIA VIST" E PROPRIO UNA BELLA CONVENZIONE..MI VIENE SOLO DA PIANGERE!!Non credo che ci sia bisogno della profezia dei Maya per capire se la fine del mondo avverrà?Perché e già qui, toccando e utilizzando assurdamente l'infanzia nelle cronache di guerre, come si sta svolgendo in questi giorni. Che dire sono amareggiato di tanta tristezza rendendomi conto di tutto questo, ma provo sollievo, con un po' di egoismo, quando vedo mio figlio e di essere molto fortunato di averlo vicino a me. Fortunati noi, sfortunati gli altri... PERCHé???Vi rimango con questo rebus perché neanche io saprei rispondere, posso solo ringraziare il Signore che ha donato la vita a mio figlio..non posso fare altro. Nel mio piccolo cerco di muovere qualcosina per questa tristezza che incombe su noi tutti, spero che facciate altrettanto, mettendo per qualche istante da parte quel momento di egoismo, come sto facendo io, che ci subentra guardando i nostri figli, con la speranza di un futuro, per i figli dei nostri figli, migliore di questo senza più guerre è sofferenze. GRAZIE SE LO FATE^_^!!!!
COSA VI SERVE:
Un frullino elettrico
Manualità
Uno stampino da 4 cm di diametro
Un setaccio
2 ciotole
Una placca da forno
carta da forno
Una gratella
Un bagnomaria 
INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE
PASTA FROLLA:
250 g di farina "00"
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
75 g di zucchero semolato fine
1 bustina di zucchero vanigliato
Un pizzico di sale fino
1uovo
1 cucchiaio di latte
125 g di burro o margarina morbidi
PER LA FARCITURA A CREMA:
125 g di burro di cocco(si trova nei grandi super attrezzati)
75 g di zucchero a velo
30 g di cacao amaro
1 bustina di zucchero vanigliato
Qualche goccia di aroma rum
1 uovo
PER LA COPERTURA:
75 g di cioccolato fondente sminuzzato
un pezzetto di burro di cocco
ESECUZIONE:
Mescolate la farina e il lievito e setacciateli in un recipiente.
Unite lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale, l'uovo fresco intero, il latte e il burro e amalgamateli bene con il frullino elettrico, aumentando progressivamente la velocità dal minimo al massimo.
Impastate successivamente con le mani per rendere la pasta liscia e omogenea e stendetela sulla spianatoia infarinata a uno spessore sottile e uniforme.
Con uno stampino da 4 cm di diametro ricavate dei biscotti rotondi e disponeteli sulla placca ricoperta di carta forno. Cuocete i biscotti in forno, preriscaldato, a 160-170°C per 10 minuti, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella.
PER LA FARCITURA:
Nel frattempo, fate fondere il burro di cocco a bagnomaria e mettetelo da parte a intiepidire. Mescolate lo zucchero a velo e il cacao in polvere e setacciateli in una ciotola. Aggiungete lo zucchero vanigliato e l'aroma di rum e incorporate a poco a poco, con il frullino, l'uovo e il burro di cocco tiepido. Fate addensare  leggermente la crema in frigorifero e farcite i biscotti a due a due.
PER LA COPERTURA:
Sminuzzate il cioccolato fondente e fatelo fondere a bagnomaria con un pezzetto di burro di cocco. Quando il ripieno dei biscotti si sarà abbastanza indurito, immergete per metà nel cioccolato fuso e lasciate indurire bene la copertura prima di servire in tavola.
"BUONA VITA A TUTTI"
    



I BAMINI NON SI TOCCANO!!!!